Il nostro Network: News | Turismo | I 92 comuni | Ultim'ora e Politica | Guide | Hotels/Alloggi | Ristoranti/Locali | Shopping | Casa | Wedding/Matrimoni | Wellness/Benessere | Turismo Religioso | Facebook | Twitter | Youtube | Google+ | iPhone | Android | Windows Phone |
Giovedì 8 Dicembre 2016

News da Londra

A fine settembre, come tutti gli anni, si è tenuta a Londra la più importante fiera inglese dedicata al matrimonio: la National Wedding Show. Vi prendono parte operatori provenienti da tutta la Gran Bretagna, ma anche da alcuni Paesi europei.


La fiera era infatti ricca di spunti per tutti coloro che erano alla ricerca di suggerimenti e dettagli per realizzare un matrimonio perfetto e assolutamente personalizzato: come avviene da noi, infatti, la fiera oltre ai vari espositori specializzati organizza interessanti manifestazioni come il simpatico “How to Look Good Show” in cui un’esperta autorità inglese in fatto di bellezza e stile aiutava a comprendere come valorizzare il proprio aspetto e la propria figura in vista del grande giorno, oppure le “Inspiration Sessions” in cui consumati wedding planners davano consigli preziosi per evitare grossolani errori nell’organizzare il matrimonio oppure ancora il “Catwalk Show” in cui, come in ogni fiera che si rispetti, abbiamo visto sfilare abiti meravigliosi provenienti dai più prestigiosi atelier di moda.


Innumerevoli erano gli operatori che offrivano accessori per le spose: si passava attraverso stand che proponevano biancheria per la sposa fino ad arrivare a stand che ci proponevano scarpe meravigliose e arricchite di strass realizzate rigorosamente a mano da un artigiano specializzato. Ma la cosa che più stravagante è stata la novità che numerosi stand di atelier di abiti da sposa e cerimonia avevano il camerino presso lo stand, così da far provare direttamente in fiera gli abiti alle spose in modo da renderle protagoniste.


Grande importanza hanno rivestito anche gli stand di Gadget e regali, molto in voga nei paesi anglosassoni, e gli stand relativi a inviti e partecipazioni, anch’essi molto importanti nelle tradizioni inglesi, dove vengono spediti anche un anno prima proprio per rendere partecipi gli invitati del percorso degli sposi.


Inviti, partecipazioni e ringraziamenti, infatti, hanno una classe ed un’eleganza uniche: abbellite da nastri, strass o stampe particolari, sono forse la cosa che più ci colpisce per la sua raffinatezza. Importante novità è che non erano presenti né fioristi né flower designers ad esporre i loro lavori: questo ci fa intuire che questo particolare aspetto legato agli allestimenti e agli addobbi sia così fortemente legato al lavoro di supervisione del wedding planner al punto da non poter quasi pensare una figura a prescindere dall’altra: gli unici stand che infatti esponevano fiori e tavoli allestiti erano quelli legati alle agenzie che si occupano dell’organizzazione del matrimonio.


Infine, ma di rivelante importanza sono le Wedding Cakes, torte nuziali dalle forme più varie decorate in modo stravagante e nei colori moda fino a quella wedding sulla quale troneggiava, appoggiata su un cuscino rigorosamente realizzato per essere poi mangiato, una scarpetta di Cenerentola!


Simona Moriconi

Si…Eventi Wedding Planner

Via Monteneri, 11 – 06129 Perugia

tel. 366.2000420    e-mail info@sieventi.it

www.sieventi.it



Tag: , ,

Invia una domanda